Condizioni di accesso e VPN

L'accesso alle risorse elettroniche del Sistema Bibliotecario di Ateneo (banche dati, e-book e periodici elettronici) è riservato agli utenti istituzionali (docenti, ricercatori, studenti e personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo) e agli utenti accreditati presso l'Ateneo (collaboratori, visitatori, convenzionati etc.) forniti di regolari credenziali. L'accesso è consentito a esclusivo scopo didattico e/o di ricerca.

È possibile accedere a queste risorse da tutte le postazioni Internet della rete di Ateneo e, solo per gli utenti istituzionali, da postazioni esterne tramite collegamento VPN.

Regolamentazione sull'uso delle risorse elettroniche

L'accesso a tali risorse è regolato, oltre che dalle leggi vigenti, da contratti o licenze che impegnano l'Università, e in particolare il Sistema Bibliotecario di Ateneo, a vigilare attivamente sul loro rispetto, individuando e sanzionando eventuali abusi.

Ogni utilizzo commerciale o abusivo, o comunque estraneo alla ricerca e alla didattica, così come qualsiasi violazione del copyright, sono severamente vietati e potranno essere perseguiti a norma di legge.

VPN (Virtual Private Network)

Per l'accesso ubiquitario alle risorse elettroniche (da casa o da qualsiasi altra postazione Internet esterna) si utilizza il VPN, che permette di poter fruire ovunque dell'offerta dei servizi riservati dell'Università di Modena e Reggio Emilia, simulando un'appartenenza (virtuale) alla rete di Ateneo.

Il servizio VPN è riservato agli utenti istituzionali dell'Ateneo (docenti, ricercatori, studenti e personale tecnico-amministrativo).

L'attivazione del collegamento VPN implica la stretta osservanza delle norme e dei regolamenti vigenti.

Per collegarsi alle risorse elettroniche tramite VPN occorre installare su ogni computer che si utilizza un software client e configurare alcuni parametri.  Per l’installazione del Client VPN è necessario essere in possesso delle credenziali di amministratore del computer.

Dopo l'installazione, per effettuare la connessione VPN sarà sufficiente cliccare sull’icona FortiClient presente sul proprio desktop e  inserire le proprie credenziali istituzionali. Stabilita così la connessione VPN, si può utilizzare qualsiasi browser come se si fosse all’interno della rete Unimore e quindi effettuare le ricerche bibliografiche con i canali consueti.

Nota. È opportuno non comunicare ad alcuno le proprie credenziali (user id e password) e non utilizzare il VPN per attività lucrative: si potrebbe incorrere in una violazione della legge ed essere perseguiti.

Per informazioni e malfunzionamenti. Si suggerisce di segnalare eventuali problemi tecnici aprendo un ticket a support.unimore.it , autenticandosi con le proprie credenziali istituzionali oppure inviando una mail all'indirizzo supporto.rete@unimore.it

Vai alla versione stampabile delle istruzioni
(Windows e MAC)

 

VPN e Forticlient: come accedere alle risorse elettroniche da fuori rete Unimore [slide]

Istruzioni per l'installazione e la configurazione del client VPN (Windows):

Istruzioni per l'installazione e la configurazione del client VPN (MAC):