VPN e client di collegamento FortiClient

Il collegamento VPN si utilizza per abilitare un dispositivo che si trova all'esterno della rete di Ateneo ad usufruire delle risorse riservate alla rete interna. La rete di Ateneo ha come provider il GARR e quindi gli utenti sono soggetti alle loro norme che ne disciplinano l'accesso e l'utilizzo.

Tutti gli studenti, il personale docentetecnico-amministrativo e i collaboratori esterni, purchè dotati delle necessarie credenziali Unimore possono accedere al servizio.

La piattaforma VPN è basata su tecnologia FortiNet. Qualunque software permetta la creazione di una connessione VPN compatibile con FortiNet  può essere utilizzato per collegarsi.

La piattaforma VPN ed i client ufficiali FortiClient da scaricare sono disponibili a questo indirizzo:

https://vpn.unimore.it

In caso di problemi tecnici, potete aprire un ticket ai Sistemi Informatici di Ateneo: https://support.unimore.it

FortiClient per il collegamento VPN

windows so Istruzioni complete

 Per facilità di configurazione, suggeriamo il client open compatibile per Debian e Ubuntu  OpenFortiGUI

windows so Istruzioni complete

windows so Istruzioni complete

 Il client per Windows Phone è scaricabile dal sito del produttore o direttamente dal Microsoft Store

Impostazioni di configurazione

  • Tipo di VPN: FortiNet
  • Tipo di connessione: SSL-VPN
  • Remote Gateway: vpn.unimore.it
  • Porta: 443
  • Certificati non validi o scaduti: ignora
  • Richiedi certificato al client: no 

Problematiche note

Errore TLS

Può succedere in caso di convidisione in tethering di una connessione. Una soluzione è illustrata qui (versione PDF).

Come soluzione alternativa, in caso di tethering da dispositivo Android, usate la app FortiClient (vedi istruzioni sotto) dedicata direttamente nello smartphone/tablet.

 

[Ultimo aggiornamento: 06/03/2019 17:34:23]